Menu utente
Archivio
Blog
Il sole splenderà ancora
Galaadriel Flammini - 27/01/2012
Il sole splende e io ho deciso di scrivere delle ulteriori riflessioni sulla situazione energetica del 2012 anche perché continuo a vedere scritte sui giornali delle stupidaggini infinite, soprattutto menzionando le profezie Maya con estrema superficialità, tra l'altro con totale mancanza di rispetto verso questa popolazione. In realtà chi vede tutta l'energia che si sta muovendo e si muoverà sempre di più nel futuro in modo negativo è perché è intossicato da chiacchiere negative.
Bene cerchiamo di vedere questa situazione per quello che è ovvero uno tzunami di energia cosmica che chi lo saprà cavalcare ne avrà dei benefici enormi.
IL 20.12.2012 si chiuderà il grande ciclo cosmico iniziato 25.800 anni fa, e un ciclo solare iniziato 5200 anni fa. È risaputo che i Maya sono stati dei grandi astronomi. La loro motivazione era di osservare come i movimenti dei corpi celesti si ripercuotevano sugli abitanti del pianeta terra. Attraverso i loro calcoli riuscirono ad individuare diversi cicli cosmici del pianeta. Ciò che prendiamo in considerazione qui sono i cicli citati sopra. Per quanto riguarda questi due cicli i Maya sono sicuri che nella storia di cinque miliardi di anni della terra entrambi siano avvenuti tantissime volte, per esempio per quanto riguarda il ciclo solare affermano che sono riusciti a calcolarlo per ben cinque volte. I loro calcoli sono riportati sui loro calendari in particolare nel calendario sacro lo Tzolkin. I loro calendari si chiudono il 20.12.2012. Oggi notoriamente il popolo Maya conduce una vita molto diversa rispetto a secoli fa. Se i loro astronomi hanno iniziato a calcolare i prossimi cicli non è certo noto, ciò non esclude però che nuove istruzioni possano sempre arrivare. Finora hanno solo fatto notare che questi duei cicli che si chiudono il 20.12.2012 si apriranno di nuovo il 21.12.2012.
Per quanto mi riguarda ho notato che l'addizione delle cifre del 21.12.2012 dà 11. L'11 è un numero maestro di incredibile forza di realizzazione, di ciò che normalmente non è realizzabile. Il 23.1.2012 la cui somma dà anche 11 è iniziato l'anno del Drago del calendario cinese. Questo del 2012, per gli esperti dell'Astrologia cinese è un Drago molto speciale e particolarmente potente : il Drago dell'Acqua, portatore di una grande rinascita spirituale e di prosperità a tutti i livelli. Quindi siamo nell'anno del Drago dell'Acqua, nel giorno 21.12, giorno del solstizio di inverno (la rinascita del sole-luce), in un giorno di energia 11 alle ore h 11:11 il sole si troverà esattamente tra il Centro Galattico e la terra, in perfetto allineamento. Il Centro Galattico per i Maya rappresenta la distruzione e la creazione, la fine e l'inizio, Shiva e Visnù (per l'induismo). Ora anche se tutto ciò è straordinario e naturalmente potente, molto spesso madre Terra ha già vissuto questi eventi.
Penso che sia giustificatissima l'aspettativa di un immenso impulso cosmico da parte dell'universo su questo pianeta . Forse sarà questa incredibile energia cosmica che porterà l'homo sapiens a l'homo intuins. Forse sarà attraverso l'intuito e l'intelligenza del cuore che riusciremo ad abbattere le inferriate dell'orgoglio, dell'arroganza dell'ingiustizia, dell'indifferenza, dell'inquinamento, dell'abuso, della prevaricazione, dell'avidità. Se non ora quando??
Ciò che le sciamane Maya augurano specialmente alle donne è di prendersi cura di se stesse, se non lo fa la donna, portatrice della missione di creare la vita e quindi nuovi valori, chi lo dovrebbe fare? è con tutto il cuore che ci faccio tanti auguri!!


separator separator