Menu utente
Archivio
Blog
Come disidentificarsi e rigenerarsi
Lady Galadriel - 11/05/2011
Da circa 10 giorni mi sto chiedendo su cosa voglio scrivere in questo blog. Certo, di argomenti ce ne sarebbero tanti: Che succede con le radiazioni in Giappone, le guerre, gli orrori dei fondamentalisti islamici, lo squilibrio ecologico, il cambiamento climatico? Senza parlare degli scenari 'rosa': In nord Europa dove assistiamo all'evento planetario del matrimonio del millennio di Kate and William, e come questo abbia portato milioni e milioni di persone con i piedi sulle nuvole, che seguendo le carrozze dorate tirate da superbi cavalli si concedono di sognare di essere ritornati nel mitico mondo delle fiabe e della magia dell'infanzia. Mentre intanto, grati per i sogni, con simpatia, confermiamo il potere della monarchia. Invece più a sud, sempre in Europa, in Italia, in questo vecchio e stanco Paese, nel bel mezzo di corruzioni e scandali che di più non si può, avviene la rappresentazione di un altro sogno (piuttosto macabro), ovvero di un miracolo: la beatificazione di papa Wojtyla, Giovanni Paolo II. Parlo di miracolo poiché non si capisce come tanta gente ancora proietti su uomini di potere, la sua sete di spiritualità. Spiritualità che dovrebbe essere riattivata attraverso un lavoro interiore meditativo e di ricerca del proprio sé, piuttosto che delegata nelle mani di gente che è contraria ai diritti umani e si insinua, con la scusa di essere detentrice della verità spirituale, nella coscienza della gente per manipolarla. STOP!!........ Non vogliamo addentrarci nella 'Corte dei miracoli italiana' STOP!!........ Non vogliamo star male a causa di queste rappresentazioni oscurantiste e ipocrite, messe su solo per riconfermare il proprio potere. Dopo tanti scandali: un santo!!!!!!!!!!!!! Intanto si è costruita la scusa che sarebbe il popolo a volere 'il santo subito' e non il risultato di una manipolazione perpetrata, attraverso i media complici, nelle menti della gente che cerca una via per spiritualizzarsi e le si propongono, invece, solo messe in scena menzognere ed opportunistiche. STOP!!..... C'è una meditazione che si chiama l' 'Esercizio dello Stop'. Come ogni meditazione ci propone di diventare più coscienti di noi stessi attraverso l'osservazione interiore. Ci permette il famoso distacco (non coinvolgimento) dai pensieri e dalle situazioni, creando nuova energia e risorse. L''Esercizio dello Stop' ci aiuta a creare consapevolezza e silenzio interiore nel bel mezzo di qualche attività. STOP!!! ........ Mi fermo, mi sconnetto immediatamente con ciò che faccio con ciò che penso: per un momento c'è totale vuoto interiore. Subito dopo con la consapevolezza che solo lo stare nel presente può dare, vado alla percezione del mio cuore, del battito cardiaco, del silenzio interiore del mio essere, della sua calma, della sua compassione, del suo amore, della sua luce che solo nel qui e ora può essere presente! Durante qualsiasi attività, in qualsiasi momento, improvvisamente - Stop!!!!..... In quest'attimo scopri il miracolo della vita nel presente, il silenzio: la tua realtà interiore è la suprema verità: E' TUA!!
Auguro a tutti l'esperienza del proprio luminoso miracolo del presente!



separator separator